Mamme e bimbi · Recensioni

Bimbi: come combattere il forte caldo estivo..

Le ferie  si avvicinano tanto attese desiderate e sopratutto meritate , arrivano insieme alla prorompente voglia di staccare la spina da tutta la routine quotidiana!

Se siete una famiglia con dei bimbi al seguito, le vacanze estive dovranno essere super organizzate per far sì che si trasformino in una una bella esperienza ed un dolce ricordo sia per voi che per loro: attenzione dunque a scegliere una meta adeguata, affinché i più piccoli possano tranquillamente divertirsi e voi adulti concedervi  un po’ di relax.

Non sottovalutando mai dei piccoli accorgimenti  per combattere il caldo di quei giorni sopratutto per i più piccini.

Le principali regole sono:

-Faterli bere spesso

-Preferire un’alimentazione ricca di frutta e verdura.

-Tenerli all’ombra nelle ore centrali e usate l’aria condizionata con moderazione.

-Via libera ai bagnetti rinfrescanti e in auto proteggeteli con i appositi parasole.

In estate bisogna dare la preferenza ad un’alimentazione ricca di frutta e verdura, contenente un’alta percentuale di liquidi e di sali minerali che si perdono sudando, limitando invece grassi che producono calore di cui non abbiamo bisogno…  ma questa regola vale per tutti!

 

Portare con sé una bottiglietta d’acqua o il biberon, per far bere il bambino ogni volta che ha sete. Nello zainetto della mia piccolina non manca mai il super bicchiere antigoccia di Nuk. Adoriamo tutta la loro linea di prdotti studiati per tutte le esigenze e le varie fasce d’età .(sotto qualche foto dimostrativa )

IMG_20170806_155200_150.jpg

 

Stare al fresco nelle ore più calde!

Nelle ore centrali della giornata è consigliato stare in casa o comunque in un luogo fresco. Frequentare le spiaggie nel momenti in cui il sole non è  forte, approfittando delle ore di buca per ricaricare le pile con un bel sonnellino al fresco. Vi assicuro che godersi lo spettacolo del tramonto in riva al mare non è per  niente male.

 

I bambini sono abitudinari, hanno l’orario del pranzo, quello del sonnellino pomeridiano, della merenda, che vanno rispettati, anche in vacanza.

Aria condizionata sì, ma con moderazione.

Per rinfrescare gli ambienti, il condizionatore è un’ottima soluzione, anche nella loro cameretta, ma evitiamo di abbassare in modo esagerato la temperatura, per evitare sbalzi troppo bruschi, la funzione deumidificatore è perfetta per le loro esigenze avendo l’accortezza di dirigere le alette in modo che il vento non gli arrivi addosso in modo diretto.

Ok a un bagnetto rinfrescante.

Se fa molto caldo, si può fare il bagnetto anche un paio di volte al giorno. L’importante è usare solo piccole quantità di detergente delicato, per non irritare la pelle.

 

Noi usiamo Humana che da sempre è attenta alle esigenze dei più piccoli studiando una linea di prodotti specifica, delicata e sicura per la loro pelle:

  • Arricchita con ingredienti selezionati e naturali
  • Testata dermatologicamente
  • Adatta per la pelle sensibile del neonato, fin dalla nascita
  • Con profumazione delicata

…..con  effetto rinfrescante e lenitivo.

IMG_20170806_155027_553.jpg

 

Al parco o in spiaggia, i bambini ogni tanto hanno bisogno di una pausa rinfrescante. Una buona idea è avere sempre a portata di mano prodotti pratici e multiuso come le salviettine umidificate arricchite con agenti lenitivi, per esempio camomilla e aloe.

IMG_20170806_094428_977.jpg

Buone ferie a tutte… rilassatevi il più che potete.

Daniela.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...